Youtube Twitter Facebook
english stampa segnala segnala Skype
profili - opere

Opere

Riccardo Piacentini
Madrileño
(1991)
per Pianoforte


Durata: 08:00
1 Esecuzione: Centro Cultural de Buena Vista - Madrid - 1991
Commissionato da: Marcella Crudeli

La prima versione di Madrileño fu scritta nel 1991 per un concerto monografico che la pianista Marcella Crudeli mi dedicò al Centro Cultural de Buena Vista di Madrid. Si trattava, allora, di un lavoro di quattro minuti. In questa nuova versione del 2002, che sostituisce la prima e un'altra successiva del 1998, ho inteso enfatizzare l'approccio decontestualizzato ai materiali tonali, fatto che, in questi anni almeno, rappresenta uno stimolo per me importante nell'ambito della sintassi operativa. ll brano infatti, che si ispira a una canzone popolare madrilena, risulta qui più esteso e relativamente complesso, sottolineando in modo esasperato i due opposti emotivi entro i quali si muove. Se la parte centrale, "eclatante" appunto, richiama alcuni topos del virtuosismo pianistico, le parti estreme richiedono invece una "virtuosità a rovescio", dove l'esecutore-interprete mette a prova la propria capacità di controllo in un gioco sottile di "piani" sonori ("piani" in più sensi) distribuiti tra cordiera e tastiera. Ciò che resta immutato è lo sfinimento con cui il pezzo, dopo il climax centrale, si congeda, o metaforicamente si allontana... in altre parole il suo tendere a una poesia magicamente irrisolta, memoria dolcissima di una canzone impossibile, o possibile solo in un ricordo lontano. (Riccardo Piacentini)