Youtube Twitter Facebook
english stampa segnala segnala Skype
profili - opere

Opere

Goffredo Petrassi
Due liriche di Saffo
(1941)
nella traduzione di Salvatore Quasimodo
per Soprano e Pianoforte


Durata: 05:00
1 Esecuzione: Napoli - 06/1942

Nel 1941, negli stessi anni in cui Dallapiccola scriveva le Liriche greche (5 frammenti di Saffo), Petrassi dava vita alle Liriche di Saffo per soprano e pianoforte, subito seguite dalle Tre liriche per baritono. La produzione di Petrassi per voce e pianoforte parte dal 1926, vale a dire dai suoi primi lavori, e con le Liriche di Saffo tocca uno dei vertici in una trasparente scrittura di matrice neoclassica, a tratti di sapore stravinskjano (si veda la Sonata per pianoforte del 1924) a tratti caselliano (si veda la seconda lirica de L'adieu à la vie), dove ogni elemento, pur nel più oculato equilibrio formale, contribuisce a un esito espressivo di forte pathos. (Tiziana Scandaletti)