Youtube Twitter Facebook
english stampa segnala segnala Skype
profili - ricercatori - carlo di giugno - biografia

Ricercatori

- bio
Carlo Di Giugno - Biografia
Napoli, 1976

Sito: www.digiugno.it

E-mail: carlo@digiugno.it
Al rientro da Parigi, dove ha vissuto fino al 1988, termina gli studi in Italia conseguendo il Diploma di Perito Capotecnico Informatico presso l'I.T.I.S. "F. Giordani" di Napoli nel 1995.
Nel 1995 frequenta il primo anno del Corso di Musicoterapia presso l'Università Popolare di Caserta.
Nel 1996 consegue il diploma al Corso di formazione di Tecnico del Suono a Pisa organizzato dalla LOGOS (fisica acustica, MIDI, elettronica digitale, sintesi del suono, tecniche di registrazione).
Nel 1999 si iscrive al II anno del corso di minilaurea in ingegneria delle telecomunicazioni.
Nel 1982 inizia lo studio del Pianoforte classico e dal 1992 studia il basso elettrico, le tastiere elettroniche e la batteria acustica.
Nel 1996 lavora in qualità di assistente fonico durante esibizioni dal vivo di gruppi musicali e come guida scientifica nel Laboratorio musicale di Città della Scienza.
Nel periodo 1996 - 1997 lavora alla realizzazione di un ipertesto sulla "Diversità come Patrimonio da Recuperare" (progetto promosso dal Provveditorato agli Studi di Napoli) e alla realizzazione di prodotti ipermediali didattici inseriti nei percorsi di formazione approntati dalle scuole. Collabora inoltre in maniera continuativa con il Laboratorio Multimediale di Città della Scienza e svolge attività didattica in corsi di formazione in qualità di tutor per gli stage (per conto del Provveditorato agli Studi di Napoli).
Nel 1997 svolge attività di fonico per Città della Scienza durante la manifestazione Futuro Remoto Estate 1997.
Nel 1998 realizza prodotti multimediali: "Progetto Copernico: Autonomia Organizzativa …"; "Progetto Pari Opportunità: LA marganemone è UN fiore"; "Progetto Gamos: Microlingua di settore: Servizi alberghieri e ristorazione" e nel 1999 "Progetto NOW: Un'impresa da ragazze".
Nel 2000 è membro del team di sviluppo del portale Jumpy in qualità di coordinatore del gruppo "User Interface", collabora con l'Università degli Studi di Napoli "Federico II" per lo sviluppo del progetto  "Comunicazione Scientifica nell'ambito della fisica dell'800 a Napoli: il laboratorio di Macedonio Melloni", lavora allo sviluppo del portale della manifestazione Galassia Gutenberg per conto dell'editore Liguori, è Tutor dello stage relativo al corso IFTS "Esperto in comunicazione multimediale nel settore editoriale" promosso dall'ITIS "F. Giordani" di Napoli.
Nel 2001 ha l'incarico per insegnamenti facoltativi e integrativi relativamente al progetto d'istituto "Corretta comprensione dell'euro" presso l'ITCS "F.S. Nitti" di Napoli; al progetto "CIPE-EDA - corso di formazione per genitori - LE NUOVE TECNOLOGIE" presso l'ITCS "F.S. Nitti" di Napoli; al progetto PON "La scuola per lo sviluppo" presso l'IPIA "G. Caselli" di Napoli. Realizza inoltre un sistema di spazializzazione del suono nell'ambito dello spettacolo "Arazzi in battaglia" presso il Museo di Capodimonte a Napoli e prepara un concerto per voce e orchestra "virtuale" ad Alessandria d'Egitto.
Partecipa al Convegno internazionale MIA (Musica, Infanzia Adolescenza) Novembre 2001: Software innovativi per la composizione musicale, presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II - Dipartimento di Matematica ed Applicazioni IV.