Youtube Twitter Facebook
english stampa segnala segnala Skype
profili - interpreti - ensemble - ex novo ensemble - biografia

Ensemble

- bio - recordings - repertoire
Ex Novo ensemble
Ex Novo ensemble - Biografia


Sito: www.exnovoensemble.it

E-mail: info@exnovoensemble.it
Serenata n. 2
di Bruno Maderna
© STRADIVARIUS

Strumenti: Ensemble
L'ensemble è nato nel 1979 a Venezia dalla collaborazione tra alcuni giovani musicisti ed il compositore Claudio Ambrosini. Il particolare impegno prestato nell'approfondimento del linguaggio musicale contemporaneo è, in seguito, divenuto punto di partenza per la rilettura del repertorio classico e particolarmente di alcune pagine affascinanti, destinate ad organici rari, tuttora poco note. Ed è attraverso tale inconsueto processo artistico che l'Ex Novo Ensemble ha acquisito la coesione ed il "suono" che gli sono stati riconosciuti nei principali Festival europei. Tra questi ricordiamo: Musica '88, Strasbourg, Eco & Narciso, Concerts Ville de Genève, Tage für neue Musik - Zürich, Biennale di Venezia, Festival di Villa Medici - Roma, Autunno di Varsavia, Akademie der Künste - Berlin, Fondazione Gaudeamus - Amsterdam, Musica del nostro tempo - Milano, Festival d'Avignon, Ars Musica - Bruxelles; e inoltre le stagioni dei Münchener Philarmoniker, del Mozarteum di Salzburg, della RAI di Roma e di Milano.
Ha registrato concerti e produzioni per le principali Radio europee: RAI, Radio France, Westdeutscher Rundfunk (WDR), Süddeutscher Rundfunk (SDR), Radio Belga (RBFT), Radio della Svizzera Tedesca (DRS), Radio Svedese.
Molti compositori hanno scritto e dedicato opere all'Ex Novo Ensemble. Tra questi: Claudio Ambrosini, Gilberto Cappelli, Aldo Clementi, Matteo D'Amico, Beat Furrer, Peter Nelson, Horatiu Radulescu, Salvatore Sciarrino, Roger Tessier, Ivan Vandor, Martin Wehrli, Gérard Zinsstag.
Ha inciso numerosi CD monografici dedicati all'opera da camera di: Gian Francesco Malipiero (Ricordi), Arnold Schönberg (ASdisc), Ermanno Wolf-Ferrari, Ferruccio Busoni, Ottorino Respighi e Giuseppe Martucci (Dynamic), Nino Rota, Alfredo Casella e Ildebrando Pizzetti, Bruno Maderna (Stradivarius), Gioacchino Rossini e Gaetano Donizetti (Giulia).
Aggiornato a 06/2003