Youtube Twitter Facebook
english stampa segnala segnala Skype
profili - interpreti - ensemble - quartetto bernini - biografia

Ensemble

- bio - repertoire
Quartetto Bernini
© XANDI Record
Quartetto Bernini - Biografia
Roma

Sito: www.quartettobernini.it

E-mail: info@quartettobernini.it

Strumenti: Ensemble

Marco Serino violino
Yoko Ichihara violino
Gianluca Saggini viola
Valeriano Taddeo violoncello

Fondato a Roma, il Quartetto Bernini è composto da musicisti formati nelle più prestigiose accademie: Vienna, Lussemburgo, Parigi, Ginevra, Osaka, Roma…
Il Quartetto ha iniziato la sua formazione sotto la guida di Salvatore Accardo, proseguendola poi seguendo masterclass dei Quartetti Italiano, Melos, Amadeus, Alban Berg, Tokyo, Cherubini, La Salle; di particolare rilievo il lavoro svolto con il Quartetto Amadeus presso la Royal Accademy di Londra e i ripetuti stage all'Accademia Pro-Quartet di Parigi (la più prestigiosa vetrina per quartetti a livello internazionale).
Nel 1998 il Quartetto Bernini è stato nominato Quartetto in Residenza all'Accademia Filarmonica Romana ed in tale veste ha fatto il suo debutto al Teatro Olimpico con immediato riscontro di critica. La Residenza alla Accademia Filarmonica, oltre ad una nutrita serie di collaborazioni, prevede anche un'intensa attività didattica presso la Scuola di musica dell'Accademia Filarmonica Romana.
Marco Serino e Valeriano Taddeo sono stati fondatori del disciolto Quartetto S. Cecilia, risultando vincitori in numerose competizioni internazionali (tra cui Premio Rotary Cremona, Bucchi di Roma e Viotti di Vercelli), esibendosi anche al fianco di solisti come Accardo, Petracchi, e Filippini.
Il Quartetto effettua abitualmente tournée in America (…esplosivo ensemble di musicisti… Washington Post), Europa, Medio ed Estremo Oriente; è dedicatario di numerosi lavori di importanti compositori - da ricordare le collaborazioni svolte con Matteo D'Amico, Alessandro Sbordoni, Gideon Lewinshon, Ada Gentile e Pascal Dusapin. Si è esibito nelle più prestigiose stagioni concertistiche anche al fianco di concertisti di fama internazionale come Bruno Canino, Alain Meunier, Gerard Caussé, Giovanni Sollima, Hector Passarella, Alessandro Carbonare… 
Il Quartetto ha ricevuto da Ennio Morricone per particolari meriti artistici il "Premio Michelangelo 99"; nel 2001 ha tenuto il corso sperimentale di quartetto d'archi presso il Conservatorio "S. Cecilia" di Roma e proprio per la sua attività didattica il Festival di Como ha premiato il quartetto col premio "C. Lizt" 2003.
Il Quartetto Bernini ha inciso L'Arte della fuga di J. S. Bach e sta lavorando a numerosi progetti discografici per Dynamic e Tactus. 
Marco Serino e Valeriano Taddeo suonano due prestigiosi strumenti dati loro in affidamento: un violino Nicolò Amati (Cremona, 1661) ed un violoncello David Techler (Roma, 1700).

Aggiornato a 01/2007